1LP: la vetta è del Servette

 
Colpo grosso del Servette che battendo per 2-1 il Koeniz ed approfittando della sconfitta del Cham si è portato solitario in vetta lasciandosi alle spalle un terzetto di squadre a tre lunghezze. La squadra di Cooper si è imposta nel big match della giornata grazie ad una doppietta di Karim Gazzetta. Come scritto, il Cham è stato sconfitto per la terza volta nel corso della stagione: nel match che ha permesso al Breitenrain di vincere per la prima volta in campionato è risultata decisiva la rete di Evan a venti minuti dalla fine. Insieme al Cham, occupano il secondo posto Old Boys e Rapperswil. I bernesi hanno vinto alla Linthstrasse contro il Tuggen (1-3) grazie ad una tripletta di Mergim Ahmeti mentre il Rapperswil ha battuto di misura lo YF con una rete di Daniele Fischer a due minuti dal termine. Nonostante il peggior attacco del torneo (9 reti in 10 partite) il Kriens è ad un solo punto dal trio che insegue il Servette: i lucernesi si sono imposti per 2-0 a Zurigo con una doppietta di Vitor. In quota resta anche lo Stade Nyonnais: i vodesi hanno battuto per 1-0 il Bruhl con una rete di Souni al 70esimo. Nella decima giornata sono state segnate in tutto 20 reti: 10 dalle squadre di casa e 10 da quelle in trasferta. In coda alla classifica restano le U21 di San Gallo e Basilea: la squadra di Boro Kuzmanovic ha perso per 2-1 sul campo dell’Etoile Carouge mentre quella di Haeberli ha perso con il Sion (3-2). Il rapperswil detiene la miglior difesa del torneo (9 reti subite) mentre il migliore attacco resta quello del Cham nonostante il digiuno della Spitalacker. (dp)


Etichette: ,