2LI: il torneo parla ticinese


Parla ticinese il campionato di 2^ Interregionale. Nel pomeriggio, le squadre del Cantone hanno conquistato ben 12 punti: la capolista Bellinzona si è imposta per 2-0 a Lucerna, il Lugano U21 ha sconfitto con identico risultato il Taverne nel derby di Cornaredo, l'Ascona si è imposta per 3-1 a Kuessnacht ed anche il Castello ha concluso con un successo ai danni del quotato Eschenbach la prima fase tra le mura amiche. Tutto nel primo tempo il 2-0 del Bellinzona con il Kickers: di Magnetti (20') e Berera (40') le reti granata che meglio no avrebbero potuto regalare al Presidente Righetti nel giorno del compleanno.
Il Lugano ha sconfitto il Taverne con una rete di Cuppone ed un rigore di Mastalli. Più complessa la vittoria dell'Ascona di Ganz che ha dovuto rincorrere il Kuessnacht (in vantaggio al 7'con Gisler) per rimontare già prima della pausa con Bellich (27') e Perrone (32'). Ad un quarto d'ora dal termine è arrivata la terza rete di Invernizzi. Tutto nel finale il successo del Castello: di Georgis (Foto CHalcio) e Zanini le reti che hanno permesso alla squadra di Rota di portare a casa la sesta vittoria stagionale. A far divertire le squadre vittoriose anche il pareggio dell'Ibach sul campo dell'Hergiswil. Battendo per 7-3 il Willisau, anche il Goldau ha ritrovato il sorriso. (dp)

Etichette: , , , , ,