4L: I risultati del fine settimana

Gruppo 1:
Pareggia il Riva contro un Malcantone 2 che continua a occupare l'ultima posizione in classifica. Sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio con un gol di Maia al 7', ripreso al 24' da Colucci. L'ultimo quarto d'ora della prima frazione decide la gara; al 32' Vegazzi porta il Malcantone in vantaggio. Immediata la reazione del Riva che risponde con Miglietta e si porta in vantaggio pochi minuti dopo con Da Silva; Liekmanis al 48' firma il definitivo 3:3. Vince il Boglia per 2:0 contro l' Insubrica, a segno Maffi e Telar. Mantiene il comando della classifica il Canobbio, dopo la manita inflitta al Rovio.
Convincente vittoria esterna per il Melide, che resta a un punto dal primo posto, sconfiggendo l'Arosio grazie alle reti di Boffi, Hardmeier e Islamaj. Colpo esterno dello Stella Capriasca che batte il Maroggia a cui non basta la doppietta di Tondi. Vittoria interna e senza problemi per il Bioggio che batte 4:1 il Rapid Bironico. Tre punti anche per l' Origlio che batte il Lema 4:2.

Gruppo 2:
 Nulla da fare per il Moderna contro un Rorè nettamente superiore, gli ospiti si sono imposti per 1:4. Passa di misura il Gnosca sul campo del Ravecchia, vincendo 1:2. Un gol di Goncalves, permette al Leventina di vincere nel finale a scapito del Camorino. Battendo il Pro Daro (senza successi da tre partite) il Semine si aggiudica la testa della classifica; partita terminata 2:4, da segnalare la tripletta di Fabio Caruso. Resta aggrappato il Someo, secondo in classifica,  battendo 3:1 il Drina grazie alle reti di Ruberto, Rubetti e Danilo. Vince in trasferta il Lusitanos sul campo del Gorduno per 0:3.

Etichette: , ,