CCJL C: Mendrisio - Ragg.San Bernardo 3:1


Vittoria e primo posto in classifica per il Mendrisio che nel freddo pomeriggio dell'Adorna ha conquistato la quinta vittoria in sette partite. Chiusa la prima fase del torneo, sarà quindi la squadra di Giampaolo Rebuzzi a giocare i playoffs con il vantaggio di un punto sul Sassariente e rispettivamente due e tre nei confronti di Chiasso o Lugano. La partita di oggi è stata dominata da cima a fondo dai momò che hanno dettato il ritmo a loro piacimento senza permettere mai al loro avversario di avvicinarsi all'area di rigore. Anche la rete del temporaneo 1-1 è stata di fatto costruita dal Mendrisio che ha concesso il quarto goal del campionato a causa di uno svarione difensivo.
Nel primo tempo le occasioni create dalla squadra di capitan Galli sono state numerose, ma il vantaggio è arrivato soltanto a dieci minuti dalla pausa sugli sviluppi di un'azione bellissima finalizzata da Saraceno, che pochi minuti prima si era fatto neutralizzare un calcio di rigore. All'inizio della ripresa, l'inatteso pareggio ospite è servito soltanto a mettere un po' di paura ai padroni di casa che con estrema tranquillità hanno comunque ripreso possesso della metà campo del San Bernardo segnando due reti in pochi minuti: un rigore trasformato da Perego ed un bel colpo di testa di Mongelli su assist di Martinelli. Tutto secondo copione a parte l'infortunio che ha ravvivato l'interesse di una partita senza storia. In attesa del recupero tra Chiasso ed Insema, il Sassariente si è assicurato il secondo posto battendo il Rapid mentre il Lugano ha fatto proprio il confronto con il Savosa/Massagno scalzando dal quarto posto l'avversario diretto nella corsa ai playoffs.

A GRANDE RICHIESTA


Etichette: ,