CL: alla IGP Arena in gioco il secondo posto


Due partite di Challenge League in programma nel pomeriggio. La capolista Losanna giocherà alla Niedermatten, forte di quattro punti di vantaggio nei confronti di Bienne e Chiasso che se la vedranno tra loro nel posticipo della Tissot Arena in programma lunedi sera. La squadra di Celestini ha vinto solo una delle ultime quattro partite (quella di Chiasso) e se non ha fatto peggio deve sostanzialmente ringraziare l'intelligenza di Jocelyn Roux. Il Wohlen avrà la possibilità di portarsi a soli quattro punti dalla vetta grazie ad una classifica cortissima: gli argoviesi saranno tuttavia privi dello squalificato Lika e degli infortunati Dünki, Giampa, Schultz, mentre il Losanna sarà al completo.
Possibilità di portarsi temporaneamente al secondo posto per Wil e Nuechatel Xamax che appaiate a quota 14 giocheranno alla IGP Arena. I sangallesi - nonostante restino tra i maggiori candidati alla promozione - non vincono da quattro partite (tre pareggi ed una sconfitta) ed hanno ottenuto sin qui un solo successo di fronte al proprio pubblico. Lo Xamax vanta buon reparto difensivo, sta crescendo gradualmente in quanto ad esperienza e pur non segnando molto riesce sempre ad offrire quel giusto equilibrio che porta poi a risultati efficaci. Mister Cattilaz dovrà fare a meno oggi degli infortunati  Bize, Chatton, De Coulon, El Allaoui, Oberli, A. Sallaj, ma spera di recuperare gli acciaccati Senger e Witschi. (dp)

Etichette: , , , , ,