Coppa Allievi A: Mendrisio - Lugano U20

 
Vittoria convincente per il Mendrisio di Ferrario contro la U20 del Lugano negli ottavi di Coppa. Convincente soprattutto nel gioco espresso contro una squadra ben messa in campo e di indubbia qualità. Bianconeri in vantaggio con una conclusione non irresistibile dal limite sulla quale Scacchi non è impeccabile: l'estremo difensore avrà comunque modo di riscattarsi nel resto della partita. Le due reti che ribaltano il risultato portano la firma di un motivato Cappellari (foto archivio CHalcio) che pareggia con un bel colpo di testa e poi chiude i conti a cinque minuti dal termine con un goal da opportunista. Per il Mendrisio le belle notizie finiscono qui: lo stiramento di Reggi - ben sostituito dal B1 Zara - e soprattutto l'infortunio più grave che ha colpito Andrea Trapanese (spalla lussata) hanno demoralizzato l'ambiente e costringeranno i due ragazzi ad uno stop medio-lungo.

"Devo lodare tutta la squadra che con il gioco e la giusta cattiveria sportiva é riuscita a centrare i quarti di finale.Non meno importante il contributo di tutta la panchina che nel momento opportuno ha sostituito degnamente il compagno, ma la cosa più importante é stato il sostegno di quei giocatori purtroppo al palo per infortuni, capitanati da capitan Mancuso fresco di gesso al polso. Sono ovviamente spiaciuto per i nuovi infortuni che hanno colpito Reggi e Trapanese". (Maurizio Ferrario)

Etichette: , ,