EL: Basilea da tre punti senza brillare


Non propriamente un bel Basilea - anche fischiato da una fetta di pubblico - nella seconda partita di Europa League, vinta comunque per 2-0 nei confronti del Lech Poznan. La squadra di Fischer ha conquistato al St.Jakob la 15esima vittoria stagionale in 18 partite con una prestazione al risparmio. Tutte nella ripresa le emozioni con l'espulsione di Linetty (49') che ha lasciato i polacchi in dieci e la rete di Bjarnason su assist di Samuel (sostituto dell'infortunato Hoegh) che ha sbloccato il risultato dopo sei minuti di superiorità.
Altro che brillante la gestione del risultato da parte del Basilea che solo all'ultimo minuto ha chiuso la contesa con una rete di Embolo confezionata con freddezza e gran classe da Janko. Basilea sempre primo in classifica con sei punti nei confronti della Fiorentina che sul campo del Belenenses si è imposta per 4-0. Girone che per ora sta confermando le previsioni con la netta superiorità di Basilea e Fiorentina. (dp)

Etichette: ,