SL: affari di Thun e Lugano


Non poteva partire meglio l'avventura di Jeff Sabine sulla panchina del Thun. Sul sintetico della Stockhorn Arena, i bernesi hanno rifilato ben cinque reti allo Zurigo. I tigurini nemmeno con Sami Hyypiä in panchina, sembrano in grado di trovare il bandolo della matassa in questa stagione.
Eppure gli zurighesi si erano portati in vantaggio con Sadiku. Poi la tripletta di Buess (nella foto chalcio) già nei primi 45' e le reti di Schirinzi e Munsy hanno sancito la netta vittoria della compagine che ospiterà il Lugano nel fine settimana. Raccontato della vittoria dei bianconeri sul San Gallo (qui), domenica si è giocata anche Sion-Basilea. Neanche farlo apposta i renani hanno approfittato del pareggio tra Vaduz e YB di sabato per staccare ulteriormente i bernesi. Una doppietta di Janko al 4' e all'89' ha deciso il match del Tourbillon. (am)

Etichette: , , , , ,