2LR: Vedeggio - Paradiso 0:1


Un gran colpo di testa di Maki (Foto archivio CHalcio) regala al Paradiso tre punti fondamentali per il proprio cammino in questo campionato. Locali che si fanno preferire per qualità di gioco mentre la formazione di Stefani si affida alla compattezza difensiva per arginare le pericolose folate di Lavorato e compagni ; ne esce così una gara all'insegna del sostanziale equilibrio ma con le occasioni migliori nella prima frazione capitate sui piedi di Cipolletti e Komadina, fino a quando da un angolo battuto dalla destra l'imperioso stacco di Maki finisce all'incrocio dei pali portando in avanti i biancoverdi.
La reazione del Vedeggio è rapida ma la retroguardia ospite è sempre attenta a sbrigliare ogni pericolo. Nella ripresa i ragazzi di Peschera costringono il Paradiso ancor più sulla difensiva. Che pesa nell'economia del match a sfavore della squadra di casa è l'episodio che avrebbe potuto cambiare l'esito della contesa quando Komadina lanciatissimo a rete viene fermato per un off-side inesistente tra le furiose proteste generali. Per il resto Vedeggio che ci prova ma manca spesso l'ultima giocata, Paradiso invece che rintanato nella propria metà campo soffre ma grazie ad un ottima organizzazione riesce a far sua la posta piena e a ridar vigore al proprio cammino. (RCH)

Etichette: , , ,