Lugano Pro Futsal vittorioso


Dopo la lunga pausa dovuta agli impegni della Nazionale, si è tornati a giocare al Palamondo di Cadempino. E il Lugano, dopo la grande mole di lavoro effettuata in allenamento durante lo stop, è tornato alla vittoria contro i Löwen di Zurigo. Non sono partiti bene i bianconeri, che malgrado la rete in partenza di Federico, si sono poi ritrovati sotto di una segnatura.

La situazione si è fatta più difficile quando Batlak, nel giro di dodici secondi si è beccato due cartellini gialli e ha lasciato di conseguenza i suoi per due minuti in inferiorità numerica. Fortunatamente gli zurighesi non ne hanno approfittato e hanno anzi subìto la rete del momentaneo pareggio di De Freitas. Le squadre sono così tornate negli spogliatoi alla pausa sul 2-2.

Il Lugano ha affrontato la seconda frazione di gioco con un piglio diverso, ma si è dovuto attendere comunque parecchio per il gol del vantaggio realizzato da Mohorovic. Dopo un’espulsione fra le fila dei Löwen, i ticinesi hanno poi approfittato della superiorità numerica andando in rete con Federico.
Gli ospiti hanno accorciato nuovamente le distanze portandosi sul 4-3, ma le parate di Consoli prima e il terzo gol di Federico poi hanno permesso al Lugano di chiudere con relativa calma la pendenza.

Il prossimo incontro dei bianconeri sarà ancora in casa, al Palamondo di Cadempino. Domenica 8 novembre alle ore 14:00 l’avversario sarà il Bulle, squadra d’esperienza che ha però racimolato finora solo 4 punti in  altrettante partite.

Lugano Pro Futsal - Futsal Löwen Zürich: 5-3 (2-2)

Formazione: Consoli, Mohorovic, Batlak, Mika, Federico, Di Vietri, Rida,
Barbera, De Freitas, Cereghetti, Bianchi.

Assenti: Ailton, Bagarin, Marigliano.

Reti: Federico (3), Mohorovic, De Freitas.

Etichette: