SL: Young Boys la più "cattiva"

Come ogni anno, pa­ral­le­la­men­te alla clas­si­fi­ca del cam­pio­na­to, la SFL al­le­sti­sce an­che una gra­dua­to­ria del pre­mio fair play. Ven­go­no te­nu­ti in con­si­de­ra­zio­ne i car­tel­li­ni ri­ce­vu­ti dai gio­ca­to­ri di ogni squa­dra, che por­ta­no a dei pun­ti di pe­na­liz­za­zio­ne. In so­stan­za gui­da la gra­dua­to­ria chi ha meno pun­ti. Nel­la fat­ti­spe­cie é il Thun, da­van­ti a Va­duz, San Gal­lo e Lu­ga­no. La squa­dra che in­ve­ce ha il pun­teg­gio più alto é lo Young Boys i cui gio­ca­to­ri han­no to­ta­liz­za­to 32 am­mo­ni­men­ti, 5 car­tel­li­ni ros­si con­se­guen­ti a due am­mo­ni­men­ti nel­la stes­sa gara e 1 espul­sio­ne di­ret­ta. Se­con­do tra i "cat­ti­vi" lo Zu­ri­go con 35 gial­li, 2 ros­si "in­di­ret­ti" e due espul­sio­ni. Se­guo­no Ba­si­lea, Sion, Gras­shop­per e Lu­cer­na. (Fonte fclugano.com)

Etichette: , , ,