SL: Zeman riflette sugli errori; Hyppiä pensa al derby


"I primi 45 minuti non sono stati belli da vedere per un allenatore, con tanti sbagli e gol. Poi nel secondo tempo abbiamo giocato meglio in difesa. Sono contento per la mia prima vittoria ma non dobbiamo accontentarci. La settimana prossima c'è il derby con il GC e vogliamo giocarcela". Così il tecnico finlandese dello Zurigo che ha festeggiato di fronte ad oltre 7000 spettatori la sua prima vittoria sulla panchina che fu di Urs Meyer.
Zdenek Zeman (Foto CHalcio) sul lato opposto ha iniziato così la conferenza stampa dopo la partita che il Lugano ha perso al Letzigrund contro lo Zurigo: "Abbiamo commesso troppi errori e li abbiamo giustamente pagati. Mi dicono che sul secondo e sul quarto gol c'erano posizioni dubbie, ma poco importa. Abbiamo voluto giocarcela ma la nostra organizzazione non é stata all'altezza e gli errori hanno fatto il resto." E ora è già tempo di pensare al Vaduz.....:" Non abbiamo grandi mezzi e dobbiamo giocare ogni partita da squadra organizzata e con assoluta concentrazione. Così dovrà essere sabato prossimo. Oggi sono mancate ambedue le cose anche se individualmente i giocatori ci hanno messo molto impegno, ma ciò non basta". (RCH)

Etichette: , , ,