Team Ticino U18 – Team Vaud 2:1


Importantissima vittoria per la squadra di Mangiarratti contro una formazione ostica; tre punti che consegnano alla formazione ticinese la matematica certezza della posizione in classifica sopra la linea. Il primo obiettivo stagionale è dunque raggiunto in modo più che meritato. Il Team Ticino ha ingranato subito la quinta e dopo 4' ha trovato l'immediato vantaggio (accelerazione di Morandi sulla destra, palla giocata ottimamente al centro dove si avventa Mozzetti che controlla e calcia dove l'estremo difensore vaudese non può arrivarci).
Nei minuti successivi la partita non ha offerto grandi occasioni, né da una parte né dall'altra. La formazione avversaria ha spinto alla ricerca del pareggio e a quattro minuti dalla fine lo ha agguantato: fallo concesso in modo molto generoso dal direttore di gara, sulla cui punizione ben calciata il capitano del Team Vaud ha trovato il gol del pareggio. La seconda frazione di gioco si è rivelata più dinamica ed emozionante. Il Team Ticino, nel momento più duro, ha tirato fuori il carattere e la voglia giusta per cercare il meritato vantaggio. Quando il pareggio sembrava ormai scritto, un guizzo in area di Rodari è stato premiato con un rigore ineccepibile. Capitan Abedini si è assunto la responsabilità di calciare e non ha sbagliato: 2-1 e rossoblù nuovamente in vantaggio. La squadra di Mangiarratti al triplice fischio festeggia e si gode i tre punti conquistati meritatamente. La vittoria casalinga mancava ormai da più di un mese, ma arriva nel momento giusto ed ha un sapore ancora più dolce. Complimenti alla U18 del Team Ticino che si conferma squadra unita e determinata, che sa tirar fuori tutto il carattere nei momenti decisivi.

Team Ticino U18 – Team Vaud  2:1

Formazione: Di Lauro, Trapanese (Mattei), Arigoni, Maestri, Pocas, Fonseca, Mozzetti, Abedini, Simunovacki (Rodari), Morandi, Lagrotteria (Franzese)

Reti: 4’ Mozzetti e 86’ Abedini

Etichette: ,