Test: Il Chiasso vince la partita in famiglia


Si è disputato questo pomeriggio il test in famiglia tra Chiasso e il Chiasso U20. Un buon test per mister Camolese, per sperimentare  nuove soluzioni tattiche, conoscere meglio i suoi ragazzi e mettere minuti sulle gambe. Occasione altrettanto interessante per Mister Brancaleone, per testare il livello dei suoi ragazzi, dopo un campionato vinto e dominato.  Partita come prevedibile dominata dal Chiasso, che nella prima frazione ha dato spazio a chi finora ne ha avuto poco.
Anche se i giovani rossoblu provano a giocarsi le proprie carte. Sono infatti quest' ultimi a passare in vantaggio, grazie a un potente tiro di Casnici; servito perfettamente da un lancio degno di nota di Tirelli. Sotto di una rete il Chiasso, continua a sviluppare il gioco nella metà campo avversaria; fino a quando Melazzi non viene atterrato in area. Dal dischetto si presenta Cortelezzi e il numero sette rossoblu non sbaglia, portando il risultato in parità.  Nel corso della ripresa, Camolese cambia gli interpreti. Di conseguenza cambia anche il senso della gara. Cala l'intensità del match, e aumentano le opportunità. Il giovane Chiasso si fa trovare impreparato sulle palle ferme, vengono infatti  puniti da Madero e Monighetti abili a insaccare entrambi di testa. In seguito allunga le distanze il Chiasso, con un vivace Ciarrocchi, tornato finalmente al gol. A chiudere definitivamente i giochi, è il gol di Muharemi, sfruttando una sponda di Ciarrocchi. Finisce 5:1 il test in famiglia, dove Camolese può essere soddisfatto dei suoi, per quanto visto in campo. Da lodare l' atteggiamento mai rinunciatario dei ragazzi di Brancaleone, i quali hanno retto molto bene la differenza abissale di categoria ed esperienza. In particolar modo si sono messi in evidenza: Casnici, Tirelli e due centrali difensivi Zocchetti e Pusterla. Sabato altro test per Hassel e compagni, al Riva IV sarà ospite il Lugano U21 di Andrea Manzo. (rv)

Etichette: , , ,