EL: sorteggio possibile per il Basilea


" Il Saint-Étienne è una squadra con un grande passato. La squadra attuale per me non è abbastanza sconosciuta. So che il nazionale svizzero Gelson Fernandes ha giocato qualche anno fa per loro così come il fatto che dalle qualificazioni sono arrivati dopo aver giocato in un gruppo forte con Lazio, Rosenborg Trondheim e i finalisti dello scorso anno del Dnipro Dnipropetrovsk. Comunque sia, nei 16esimi di finale di Europa League non ci sono avversari facili.
Dall'urna credo che abbiamo pesacto una squadra che ci permette di avere buone speranze per passare al secondo turno". Urs Fischer sembra sereno anche se la sconfitta nei quarti di Coppa contro il Sion non sembra essere ancora digerita. Dall'ultimo confronto ufficiale del 2015 - affrontato in realtà con una squadra largamente rimaneggiata - ne è uscito un Basilea più vulnerabile e su questo aspetto sarà possibile lavorare con la consueta professionalità e competenza durante la pausa. Da segnalare che nel S.Etienne hanno giocato fra gli altri i nazionali Alain Geiger, Christophe Ohrel oltre a Nestor Subiat e Antonio Esposito. Buon 2016 FCB. (dp)

I sedicesimi di Europa League

Valencia - Rapid Vienna

Fiorentina - Tottenham

Borussia Dortmund - Porto

Fenerbahçe - Lokomotiv Mosca

Anderlecht - Olympiacos

Midtjylland - Manchester United

Augsburg - Liverpool

Sparta Praga - Krasnodar

Galatasaray - Lazio

Sion - Braga

Shakhtar Donetzk - Schalke 04

Marsiglia - Athletic Bilbao

Siviglia - Molde

Sporting Lisbona - Bayer Leverkusen

Villarreal - Napoli

St. Etienne - Basilea

Etichette: , , ,