CL: Losanna per la fuga decisiva ?


La 21esima giornata di Challenge League si aprirà nel tardo pomeriggio con il big match Losanna - Wil. Separate da sei punti in classifica - gli stessi della fine del 2015 - le squadre di Celestini e Cooper arriveranno all'appuntamento della Pontaise sulla scorta di un percorso perfetto in questi primi 180 minuti del 2016. Agli ordini di Pascal Erlachner, l'incontro inizierà alle 17.45 ed offrirà ai sangallesi l'ennesima possibilità di sfatare uno score negativo di cinque sconfitte di fila allo Stadio Olimpico nel quale ha incassato 11 reti segnandone una soltanto negli ultimi 450 minuti.
Tra i motivi d'interesse del match - oltre alle logiche conseguenze di un successo vodese sulla classifica di Challenge League - quello del ritorno a Losanna del bomber Jocelyn Roux (Foto CHalcio), approdato durante l'inverno a Wil ma ancora all'asciutto nei primi due episodi della seconda fase. Mancheranno causa infortunio Feuillassier, Marazzi, Pandiani, Rushenguziminega (Losanna) e Fazli, Maroufi, Nobre (Wil). Nell'altro incontro del pomeriggio Winterthur e Sciaffusa se la vedranno in un "derby" che nasce all'insegna di una curiosità: la squadra di Jacobacci ha perso 9 delle 10 partite giocate in trasferta ma l'unica vittoria è stata ottenuta dai gialloneri proprio alla Schutzenwiese lo scorso 8 novembre. Per gli ospiti pesanti assenze di Bunjaku, Kuzmanovic, Mollet, Neziraj e Tadic (tutti infortunati). (dp)

Etichette: , , , ,