SL: doppio 1-1 nei match delle 13.45


Primo (piccolo) stop del Basilea in questo 2016: la squadra di Urs Fischer non è riuscita ad espugnare la Stockhorn Arena di Thun. Il match tra i bernesi e i renani si è concluso sull'1-1. Scesi in campo con una formazione rivoluzionata a causa delle diverse assenze, gli ospiti sono stati colpiti a freddo (5') da una zampata del solito Munsy, bravo ad approfittare di una disattenzione della coppia centrale Suchy-Akanji.  Col passare dei minuti i campioni svizzeri hanno aumentato il ritmo senza però mai rendersi veramente pericolosi. A trovare il punto del pareggio ci ha dovuto pensare Renato Steffen con una grande conclusione che non ha lasciato scampo a Faivre. Nella ripresa sterile predominio del Basilea che non è però bastato per trovare il gol della vittoria. In tal senso da annotare un errore di Embolo, che a tu per tu ha sparato alto. 
Nell'altra sfida del primo pomeriggio, a fare l'affare è stato il Vaduz, che è andato a cogliere un ottimo punto contro la seconda classificata, vale a dire il Grasshopper. In svantaggio per un rigore (sacrosanto) trasformato da Dabbur, il Vaduz non si è dato per vinto, andando a trovare la rete del meritato pareggio con Sadiku, alla sua terza marcatura con la nuova maglia. Per la squadra del Principato si tratta dell'ottavo pareggio su 10 partite casalinghe. (am)

VIDEO THUN - BASILEA

VIDEO VADUZ - GRASSHOPPER

Etichette: , , , ,