Test: pareggio tra Ligornetto e Riva


di Godot

Dopo la netta sconfitta patita contro il Vacallo, il Riva è tornato di nuovo in campo per la seconda amichevole invernale, disputata giovedì sera a Ligornetto contro i locali. Contro una formazione decisamente più alla loro portata, i gialloblù hanno almeno parzialmente riscattato la controprova della prima uscita, salvando un punto dalla disputa contro la compagine di quinta Lega. Dopo 90' combattuti, le due squadre si sono lasciate sul 2-2.
Come spesso accade, i ragazzi di Lippmann sono partiti forte, trovando il vantaggio dopo pochi minuti con Amanel, ben imbeccato dal neo acquisto Livi, che ha messo sulla testa del rapido esterno un pallone da spingere in gol. I Gladiatori del lago hanno a lunghi tratti gestito il gioco, mettendo in scena un buon palleggio, che ha permesso loro di imporre il gioco. Le cose sono cambiate alla mezz'ora, quando A. Donini ha dovuto lasciare il campo precauzionalmente. Gli ospiti hanno così perso un po' di equilibrio tra i reparti, dovendo arretrare Borrelli sulla linea dei difensore e inserendo in regia Galli. I padroni di casa hanno così potuto mettere maggiormente in pericolo la porta difesa da Casellini, superato sul finire di tempo dopo una corta respinta. Nella ripresa la consueta girandola di cambi ha cambiato un po' la carte in tavola. Il Ligornetto ha cominciato a prendere sempre più campo, cercando con alcune conclusioni dalla distanza il punto del 2-1, giunto poi circa all'ora di gioco. Sotto di una rete, il club di quarta Lega ha tentato di ritrovare il bandolo della matassa, facendosi di nuovo vivo dalle parti di Bettoni, specie con Miglietta, la cui conclusione è finita alta. Tra i più attivi per tutto il match, Livi è riuscito a 10' dal termine a procurarsi un generoso rigore, che Dotti ha trasformato fissando il definitivo 2-2. Un test tutto sommato positivo per Santini e compagni, che a tratti hanno proposto delle buone trame. Le prossime settimane serviranno per oliare i meccanismi e per far integrare definitivamente i nuovi innesti. Sabato 13 marzo al San Giorgio arriverà un Arosio dal dente avvelenato; per conquistare i tre punti bisognerà esprimersi su buoni livelli per tutta la durata della sfida.

FC Ligornetto - FC Riva San Vitale  2:2

FC Riva San Vitale (4-3-3): Casellini, R. Vassalli, Dotti, A. Donini, Mazzetti, Borrelli, M. Santini, Nessi, Susi, Amanel, Livi. Entrati: Galli, Miglietta, G. Vassalli, R. Donini, Marchi, Fabris.

Etichette: , , ,