3L: Nessuno scontro diretto

La 16a giornata di Terza Lega, nel gruppo 1, non riserva scontri diretti o eventuali sorpassi. Dopo l'anticipo tra Savosa e Morbio questa sera si completerà l'intero tabellone. Il Rapid Lugano di Copelli è all'inseguimento del Morbio e dovrà vedersela con il Bregazona, con la quale all'andata ha raccolto solamente un punto (1:1). Il Claro, attulamente quarta forza del campionato, ospiterà il Pura alla ricerca di punti pesanti per strappare punti pesanti in ottica salvezza.
Il Taverne 2, sconfitto nell'ultima uscita, cercherà il riscatto in un match delicato contro il Monteceneri, militante al penultimo posto. Compito arduo per il Vacallo di Gaffuri che riceverà la terza forza Cademario. Il match di andata tra le due squadre è terminato con un pirotecnico 5:2 per i cadrensi. Il Coldrerio andrà in scena davanti agli occhi dei propri sostenitori contro il Lusiadas. La squadra luganese nello scontro d'andata ha vinto per 1:0, questa una delle due vittorie dei luganesi.

Procede a gonfie vele la marcia da imbatutti del Arbedo capolista nel gruppo 2 con 38 punti e un reparto offensivo monstre. I biancorossi allenati da Riva saranno ospiti del Monte Carasso, già battuto all'andata per 8:3. Gara agevole, almeno sulla carta, per il Minusio intenzionano a rimanere in scia del Arbedo distante 4 punti attualmente.
90' non dei più semplici invece per l'Iragna, pronto a tornare alla vittoria contro il Moesa, situato in quinta posizione. La quarta forza Tenero per mantenere la propria posizione dovrà fare i conti con il fanalino di coda Brissago, alla ricerca disperata di punti. Sempre in cerca di punti c'è anche il Riarena che con 10 ko situa al penultimo posto. I biancorossi dovranno battagliare con il Blenio. Uno dei match più interessanti in programma è sicuramente quello fra Cadenazzo e Gordola, distanti quattro punti in classifica. Conscio dell' importanza dei tre punti il Solduno proberà a lottare per il quarto posto, distante un solo punto, e dovrà vedersela sul campo degli Azzurri.

Etichette: , ,